Biografie

E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Italia

Trovati 7 documenti.

Mostra parametri
cover
0 0 0
Libri Moderni

Gloria, Roberto

A vent'anni sul Novegno : diario / di Roberto Gloria, soldato, studente e musicista

Schio : Comune, 2019

Abstract: Riproduzione del manoscritto di Roberto Gloria, ventenne padovano si trovò in servizio sul Novegno tra il 1917 e il 1918. Nel suo diario il giovane che aveva interessi culturali e suonava diversi strumenti musicali, descrive il quotidiano delle sue giornate, lasciando trasparire sentimenti, speranze ed emozioni di un ragazzo della sua età. Adotta un cagnolino come compagnia, suona il mandolino alla mensa ufficiali, o l'organo nella chiesa di S. Ulderico, percorre ogni giorno chilometri a piedi per portare lettere ad altri presidi militari, torna a casa per brevi licenze.

Lacrime e sorrisi
0 0 0
Libri Moderni

Colmenares, Grecia

Lacrime e sorrisi / Grecia Colmenares

Napoli : Graus edizioni, stampa 2018

Personaggi

Abstract: Una favola senza tempo, una magia che si rinnova a ogni sua apparizione, un'alchimia perfetta per una protagonista del mondo dello spettacolo destinata a rimanere immortale nel cuore della gente. Grecia Colmenares, la diva delle telenovelas che ha fatto scalpore in tutto il mondo, tenendo incollati al piccolo schermo milioni di telespettatori, si racconta in modo ironico e brillante, offrendo al lettore stralci di passioni e segreti del set, ma non solo. Attraverso una serie di episodi inediti, Grecia svela la sua eclettica personalità - legata anche al mondo del teatro e del ballo -, facendo emergere un profilo psicologico allegro, puro e leale che, grazie soprattutto alla fede, non ha perso la grinta neanche nei momenti bui che hanno tracciato il suo percorso, inevitabilmente segnato da "lacrime e sorrisi", proprio come quello dei tanti ruoli da lei interpretati e amati che hanno segnato un'epoca.

Becoming
0 0 0
Libri Moderni

Obama, Michelle

Becoming / Michelle Obama

New York : Crown, c2018

Abstract: In a life filled with meaning and accomplishment, Michelle Obama has emerged as one of the most iconic and compelling women of our era. As First Lady of the United States of America—the first African American to serve in that role—she helped create the most welcoming and inclusive White House in history, while also establishing herself as a powerful advocate for women and girls in the U.S. and around the world, dramatically changing the ways that families pursue healthier and more active lives, and standing with her husband as he led America through some of its most harrowing moments. Along the way, she showed us a few dance moves, crushed Carpool Karaoke, and raised two down-to-earth daughters under an unforgiving media glare. In her memoir, a work of deep reflection and mesmerizing storytelling, Michelle Obama invites readers into her world, chronicling the experiences that have shaped her—from her childhood on the South Side of Chicago to her years as an executive balancing the demands of motherhood and work, to her time spent at the world’s most famous address. With unerring honesty and lively wit, she describes her triumphs and her disappointments, both public and private, telling her full story as she has lived it—in her own words and on her own terms. Warm, wise, and revelatory, Becoming is the deeply personal reckoning of a woman of soul and substance who has steadily defied expectations—and whose story inspires us to do the same.

cover
0 0 0
Libri Moderni

De_Grandis, Ugo

Eroi o criminali? : i generali fucilatori omaggiati dalla città di Schio / Ugo De Grandis

[S.l.] : Centro studi Igino Piva "Romero", 2018

Quaderni del Centro studi Igino Piva "Romero" ; 2

Abstract: Nella ricorrenza del centenario del primo conflitto mondiale pone l'attenzione su un aspetto poco conosciuto fino ad alcuni anni fa: la giustizia o, più propriamente, l'ingiustizia militare.

cover
0 0 0
Libri Moderni

Lanaro, Severo

Diario : destinazione Montenegro : dalla partenza da Roma giorno 23 giugno 1943 / Stato Maggiore regio esercito Ufficio stampa e assistenza Cinereparto speciale Secondo nucleo

[Malo : Tipografia Lanaro, stampa 2018?]

Abstract: Testimonianza diretta della vita nei campi di prigionia tedeschi durante la seconda Guerra mondiale. Le pagine raccontano del viaggio di 2.380 chilometri che i fratelli Lanaro hanno affrontato prima verso il Montenegro e, dopo l'8 settembre, al campo di lavoro tedesco di Unerwellenborn-Saalfeld, dove i due fratelli, come molti altri, furono trasportati con la forza per fabbricare al tornio i bossoli per le bombe. I Lanaro facevano parte del "Cinereparto" speciale del Regio Esercito e come fotografi ed operatori producevano i documentari che sono poi diventati noti grazie all’Istituto Luce. Cesco, in particolare, cui l’Associazione Artigiani dedicò una mostra qualche anno fa, nel nucleo cine-reparto speciale di stanza a Roma ebbe come commilitoni il premio Oscar Peppino Rotunno e il padre di Oliviero Toscani.

La vera storia di Will Warburton
0 0 0
Libri Moderni

Gissing, George - Gissing, George

La vera storia di Will Warburton / George Gissing ; traduzione di Vincenzo Pepe ; introduzione di Markus Neacey

Cava de' Tirreni : Marlin, 2017

I lapilli ; 15

Abstract: Ambientato nell'era vittoriana, l'ultimo fluente romanzo di Gissing ha per protagonista un giovane borghese che un imprevisto tracollo finanziario fa precipitare dall'agiatezza di una vita dorata all'umiliante lavoro di droghiere, inducendolo a recidere ogni legame col passato e a chiudersi nell'anonimato. Avrà il coraggio di uscire allo scoperto e dichiararsi alla donna amata?

55 vasche
0 0 0
Libri Moderni

Candito, Mimmo

55 vasche : le guerre, il cancro e quella forza dentro / Mimmo Cándito

[Milano] : Rizzoli, 2016

Abstract: Uno-due, respiro, uno-due, respiro, la bracciata lunga, il fiato rilassato, le gambe battevano il crawl come un piccolo motore, e via un'altra vasca e via una ancora. Ebbi appena un attimo di incertezza. Poi dissi a me stesso: ora fagli vedere tu, al tumore, chi sei. Lo dissi quasi parlando, come se non stessi nell'acqua, tanta era l'energia vitale che sentivo dentro di me. 26, 27, 28, ero una macchina furiosa che macina lo spazio e il tempo. Poi 40, poi 50, e non mi fermavo ancora, 51, 52, 53... Decisi che a 55 poteva bastare. Mi arrampicai su per la scaletta. Con un sospiro d'orgoglio, guardai in alto, il sole, e l'azzurro luminoso del cielo. Non basta aver visto mille volte la morte da vicino, brutale e vigliacca come può essere solo nelle guerre che non risparmiano i civili: bambini, donne, indifesi. Non basta a placare lo sgomento quando ti senti dire che hai un cancro al polmone, speranze di sopravvivenza 0,0. Non basta a Mimmo Cándito, inviato per decenni sui fronti più caldi del pianeta, dall'Afghanistan al Libano. Non basta, eppure aiuta a chiamare per nome la paura, a resistere al dolore. Così come non basta eppure aiuta l'amore per lo sport che Cándito ha sempre avuto, lui che da ragazzo è stato vicecampione juniores di sciabola e pivot in una squadra di pallacanestro che è stata Nazionale italiana all'estero. E soprattutto queste due esperienze – in guerra e come atleta – aiutano a guardarsi dentro per andare a scovare quelle energie nascoste che permettono di affrontare a testa alta la battaglia per la propria vita, per le persone che si amano. 55 vasche è un memoir da pelle d'oca in cui Cándito, con una penna nobile ed emozionante, racconta la sua lotta contro la malattia, intrecciandola con i ricordi toccanti di trent'anni da inviato. E spiega perché, e come, davanti al tumore abbia scelto di essere combattente e non condannato. In un libro che è un inno alla vita, e può spronare ciascuno di noi.