Community » Forum » Recensioni

Il silenzio delle ragazze
4 1 1
Barker, Pat

Il silenzio delle ragazze

Torino : Einaudi, 2019

Abstract: Quando Lirnesso viene conquistata dai Greci, Briseide, sopravvissuta al massacro della sua famiglia, viene portata via dalla città come un trofeo e consegnata ad Achille. A diciannove anni diventa concubina, schiava, infermiera, assecondando qualunque necessità dell'eroe splendente. Ma non è sola. Insieme a lei innumerevoli donne vengono strappate dalle loro case e consegnate ai guerrieri nemici. Ed è così che confinate nell'accampamento - e nella tenda di Achille - Briseide e le sue compagne assistono alla guerra di Troia e raccontano ciò che vedono. Episodi entrati nel mito, ma anche quelli che non sono stati registrati dalle cronache ufficiali perché legati alla miserabile vita delle ragazze. Da Agamennone a Odisseo, da Achille a Patroclo, da Elena a Briseide, Pat Barker racconta la guerra più famosa di tutti i tempi dal punto di vista delle donne.

80 Visite, 1 Messaggi

Nel 2005 era stata la volta di Penelope: Margaret Atwood in "Il canto di Penelope" aveva dato voce alla moglie di Ulisse, ora, nel pluripremiato "Il silenzio delle ragazze" tocca a Briseide, divenuta schiava di Achille a seguito della presa di Lirnesso.
Pat Barker, attraverso la voce narrante di Briseide ci racconta l'assedio di Troia in un romanzo dalla prosa scorrevole e dalla narrazione in prima persona. Un libro che invita a rileggere e a gustarsi meglio l'Iliade, un poema epico sempre di grande fascino.

  • «
  • 1
  • »

3222 Messaggi in 2697 Discussioni di 518 utenti

Attualmente online: Ci sono 2 utenti online